TITOLARI Organo "F.lli Bernasconi"

ante 1935

? . . .


ca. 1935 - 1970

Battista BRUNELLA

Per molti anni è stato l'organista di Mombello. Attivo anche in campo sociale e politico, il Brunella militò attivamente nelle Acli e nel Consiglio Comunale, portando tutta la sua esperienza. E' deceduto in Mombello il 25 giugno 1970 all'età di 67 anni.


1970 - 1972

Carlo MARCHETTI

di Leggiuno. (Gentile comunicazione di Carlo Petoletti).


1972 - in attività

Carlo PETOLETTI

Inizia giovanissimo a suonare l'organo a Mombello, nel corso degli anni, grazie alla sua passione e sensibilità, ha coinvolto e introdotto numerosi altri giovani organisti, alcuni dei quali sono ancora attivi. Ha fondato e diretto per moltissimi anni la Corale S. Stefano. Ha promosso negli anni moltissime iniziative, da concerti corali e strumentali ad eventi culturali, tra i quali è doveroso ricordare la ricorrenza per i 400 anni dei preziosi affreschi della chiesa parrocchiale di Mombello (1612-2012). Attualmente, oltre ad essere ancora organista nella comunità di Laveno Mombello, è impegnato anche in altre realtà locali.


2007 - in attività

Ivan PEDROCCA

Classe 1977, studia musica con i maestri Maurizio Bellorini e Carlo Cason. Completamente autodidatta nello studio dell'organo, si specializza in particolare nel repertorio organistico dell'Ottocento italiano.

Successore del grande organista Filippo Bellorini all'organo di Laveno, dal 2003 è occasionalmente organista anche sugli organi storici di Maccagno con Pino e Veddasca e Tronzano Lago Maggiore (Va) e dal 2007 titolare anche dell'organo di Mombello.

Attivo nel campo organario locale, è attento alla salvaguardia degli organi storici incentivando la loro fruizione, anche in ambito concertistico: si ricorda, ad esempio, il concerto pro-restauro dell'organo "Arioli e Franzetti" di Maccagno-Campagnano, andato a buon fine col restauro del 2013.

Nel 2008 a Magenta ha preso parte alla giornata di studio "Arte Organaria, Cultura Interdisciplinare" con vari approfondimenti sugli organari magentini "Prestinari", la combinazioni dei registri negli organi italiani dell'Ottocento e sulla figura dell'organista Polibio Fumagalli.

Ha frequentato delle masterclass con il M° Giancarlo Parodi sulla musica organistica italiana dal '600 all'800, presso la Basilica di S. Maria in Campagna di Piacenza sul grandioso organo "Serassi", progettato e suonato dal celebre Padre Davide da Bergamo (nel 2008) e presso le sedi di Bellinzona (organo Antegnati-Biroldi-Chiesa-Bossi) e Bironico, Svizzera (nel 2015).

Ha effettuato indagini archivistiche e la schedatura del patrimonio organario varesino.

Dal 1997 al 2007 è stato organista ufficiale della Schola Cantorum di Laveno mentre dal 2007 è organista ufficiale della Corale “S. Stefano” di Mombello e responsabile degli organi storici del comune.

Dal 2012 è coordinatore degli organisti della città di Laveno Mombello.


Altri Organisti

Organisti liturgici che si sono avvicendati alla tastiera dell'organo "F.lli Bernasconi":

 

Giovanni CASTELLI (1972-1985)

Davide PAPAIANNI

Bruno SARZILLA (dagli anni '80, in attività)

Alessio PAPPINI (fine anni '80 - 2007)

Nicoletta SEMPRINI (in attività)

Paolo COLOMBO (2000-2012)

Alessio GIBIN (2003-2005)

Salvatore Luca DE FAZIO (dal 2014, in attività)

Luca GRIGGIO (2015)